Fahrenheit 451

Capite ora perché i libri sono odiati e temuti? Perché rivelano i pori sulla faccia della vita. La gente comoda vuole soltanto facce di luna piena, di cera, facce senza pori, senza peli, inespressive.

Il sondaggio per la scelta del libro protagonista dell’incontro di ottobre si è chiuso alle 20.00 di questa sera, con un risultato che non si preannunciava affatto scontato.
Fra i tredici titoli in gara erano presenti capisaldi della letteratura come Il ritratto di Dorian Gray, La campana di vetroAssassinio sull’Orient Express, nonché successi di vendite e di critica più recenti quali Noi siamo infinito e Molto forte, incredibilmente vicino, o titoli popolarissimi anche grazie alla loro trasposizione cinematografica, su tutti Jurassic Park, accanto a Fight Club, American Psycho  e Qualcuno volò sul nido del cuculo.
A spuntarla è invece stato un romanzo che per ogni lettore che si rispetti resta imprescindibile, un vero e proprio manifesto ideologico sulla libertà di espressione: Fahrenheit 451, di Ray Bradbury.

I risultati completi del sondaggio sono disponibili a QUESTO link.

fahrenheit 451Il nostro gruppo di lettura ha già affrontato una discussione più generale sulla produzione letteraria di Bradbury, durante un incontro speciale tenuto nel luglio 2012 in occazione della scoparsa del’autore statunitense, e in quell’occasione abbiamo anche avuto modo di parlare del suo libro più noto, pubblicato nel 1953.
Fahrenheit 451 è ambientato in un imprecisato futuro distopico posteriore al 1960, quando leggere o possedere libri è considerato un reato, per contrastare il quale viene istituito un apposito corpo di vigili del fuoco impegnato a bruciare ogni tipo di volume.
Nel 1966 il libro è stato trasposto in un omonimo film per la regia di François Truffaut e nel 2004 gli è stato assegnato il premio Retro Hugo come miglior romanzo 1954.

fahrenheit 451L’appuntamento con Fahrenheit 451 è per il mese di ottobre, in una nuova sede che verrà resa nota nelle prossime settimane.
A oggi è già in progetto di stabilire un preciso calendario degli incontri del gruppo, che si terranno come di consueto con cadenza bimestrale nell’arco di otto mesi a partire dal prossimo autunno. Informazioni più dettagliate verranno divulgate tramite i nostri canali social e la mailing-list una volta presi gli accordi relativi alla nostra nuova collocazione.

Il Club del Libro augura a tutti e a tutte buone letture e una piacevolissima estate!

Annunci

One thought on “Fahrenheit 451

  1. Amatissimo libro. Tra i film che ha ispirato anche Equilibrium, del 2002, con Christian Bale. Saluti e complimenti per l’iniziativa. Parteciperei se non mi trovassi a Catania.

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...